ORARIO UFFICIO

ORARIO UFFICIO DAL LUNEDI AL VENERDI - MATTINA: 9.00-12.30 - POMERIGGIO: 15.30-18.00 | POTETE CONTATTARCI ALLA MAIL: borgoassicurazioni@yahoo.it

giovedì 14 maggio 2015

LEGGE N.40/2007 O "DECRETO BERSANI"

Il decreto legge n. 7 del 31 gennaio 2007, convertito in legge n. 40 del 2 aprile 2007 ed in particolare l'articolo 4 bis permetto di ereditare la classe di merito di un familiare o propria, in caso di acquisto di un ulteriore veicolo che sia nuovo o usato.

Ma come funziona nella specifico? Andiamo a vedere punto per punto:

  • è possibile utilizzare la "LEGGE BERSANI" solo tra stessi di mezzi. Ad esempio autovettura con autovettura, ciclomotore con ciclomotore o motociclo con motociclo;
  • solo le persone fisiche possono utilizzare l'avegolazione per la classe di merito e non le persone giuridiche (le aziende in poche parole);
  • si può usufruire della "LEGGE BERSANI" anche se non si è parenti, l'importante è essere nello stesso nucleo familiare;
  • per ereditare la classe di merito bisogna che la polizza si ancora in corso di validità;
  • il mezzo, per poter usufruire dell'agevolazione della classe di merito, deve essere nuovo o usato purché sia stato appena acquistato o non sia mai stato assicurato e non abbia mai circolato con il nuovo passaggio di proprietà

IL TESTO DELL'ART. 4 BIS:


L'impresa di assicurazione, in tutti i casi di stipulazione di un nuovo contratto, relativo ad un ulteriore veicolo della medesima tipologia, acquistato dalla persona fisica già titolare di polizza assicurativa o da un componente stabilmente convivente del suo nucleo familiare, non può assegnare al contratto una classe di merito più sfavorevole rispetto a quella risultante dall'ultimo attestato di rischio consegnato sul veicolo già assicurato.

Nessun commento:

Posta un commento